VETERINARIA PROFESSIONE SANITARIA. Oneri e onori

Si è tenuto domenica 11 dicembre 2016 il Congresso Nazionale del SIVeLP a Bologna.

Nella relazione del Segretario Nazionale (Angelo Troi) sono stati presentati gli ultimi “punti caldi”
della libera professione veterinaria:

1. Problemi di Iscritte e Iscritti, bassi redditi e collaborazioni con propria partita IVA al posto di associazione o assunzione
2. Remunerazione dei laureati, problematiche frequenti come la chiamata a servizi quali vaccinazioni previste dal Sistema Sanitario e retribuite ai Liberi Professionisti senza riconoscerne economicamente la necessaria figura della responsabilità sanitaria
3. Impegni dei L.P. in azienda. La discussa figura del Veterinario Aziendale di cui si parla sempre di oneri e doveri e mai di pagamento
4. Contributo di solidarietà per i cani e conseguente aiuto ai meno abbienti e lotta concreta al randagismo
5. Relazione dell’incontro svoltosi al MEF in seguito a richiesta al Vice-Ministro Zanetti

Abbiamo dunque approfondito le ultime novità della “manovra” fiscale con il commercialista -dr. Francesco Pinni- e le relative iniziative del SIVeLP, quali la contabilità offerta ai Colleghi con l’ attenzione “di Categoria” e le soluzioni previste dal programma gestionale on-line VETEV del Sindacato.
I bilaci del Sindacato e le proposte di rimborsi sono stati descritti dal Tesoriere (Avio Tolot) e sottoposti al voto dell’Assemblea.

Spazio poi per discussione e osservazioni dei partecipanti, con particolare riferimento alla Politica di Categoria, che necessita sempre di più di partecipazione parallela all’aggiornamento scientifico.


Scrivi un commento