Veterinari dell’IZS di BS rinviati a giudizio

I media riportano la notizia del rinvio a giudizio di due veterinari dell’Istituto Zooprofilattico di Brescia per truffa aggravata ai danni dello Stato e falso in atto pubblico LEGGI.
Ennesimo caso che “colpisce” l’intera Categoria, in quanto si parla ancora della sede del Presidente della FNOVI (Federazione degli Ordini dei Veterinari) Gaetano Penocchio.
Il “caso Brescia” non è tra quelli portati a conoscenza dei Colleghi di tutta Italia e questo ci fa sperare che vi siano i presupposti per una positiva soluzione.


Scrivi un commento