Nuova Bufera su Zooprofilattico di Brescia

L’IZS di Brescia è nuovamente sotto inchiesta, un mese dopo ciò che qualcuno ha definito “Parentopoli allo zooprofilatico”.
L’elenco di accuse continua a allungarsi e questa volta si riferirebbe ad analisi del latte e fondi UE, secondo quanto ripreso dalla stampa (LEGGI).

Come Sindacato ci auguriamo -ovviamente- che dalle indagini emergano gestioni corrette (piuttosto delle presunte irregolarità) anche perchè lo stesso zooprofilattico ospita i vertici della deontologia provinciale e nazionale (FNOVI) dei Medici Veterinari, con evidente necessità di esemplare trasparenza per tutta la veterinaria italiana.


One thought on “Nuova Bufera su Zooprofilattico di Brescia

Scrivi un commento