MinSal Info. Influenza aviaria sottotipo H7N7.

Oggetto: Influenza aviaria sottotipo H7N7. Elementi di informazione.

In riferimento all’oggetto si informa che, in data 30 aprile 2016, l’IZS delle Venezie sede del Centro di referenza nazionale (CRN) per l’influenza aviaria, ha confermato la positività per virus influenzale H7 su campioni prelevati in un allevamento di galline ovaiole “biologico” sito in Provincia di Ferrara, Regione Emilia Romagna, nel quale era stato rilevato negli ultimi giorni un aumento graduale della mortalità.
In data odierna, lo stesso CRN ha effettuato la tipizzazione e il sequenziamento del virus come H7N7 ad alta patogenicità.
Le Autorità sanitarie regionali hanno disposto il sequestro dell’allevamento ed avviato le operazioni di abbattimento dei capi presenti nell’azienda, circa 17.000, a far data dal 1 maggio 2016, terminate oggi 2 maggio.
Si coglie l’occasione di ricordare alle Regioni e Province Autonome in indirizzo che, tenuto conto del corrente periodo a rischio per la possibile trasmissione dei virus influenzali dalle popolazioni selvatiche/migratorie al pollame domestico, è obbligatorio applicare le misure previste dall’Ordinanza ministeriale 26 agosto 2005, e successive modifiche e integrazioni, in particolare per quanto riguarda gli allevamenti all’aperto situati nelle aree a rischio.
Seguiranno ulteriori aggiornamenti qualora disponibili.
Cordiali saluti.
IL DIRETTORE GENERALE
f.to dott. Silvio Borrello

DIREZIONE GENERALE DELLA SANITA’ ANIMALE E DEI FARMACI VETERINARI 03.05.2016
Ufficio 3° – Centro Nazionale di lotta ed emergenza contro le malattie animali – Unità centrale di crisi


Scrivi un commento