Inchiesta Canile Cremona: le condanne

Il tribunale di Cremona aveva rinviato al 17 febbraio 2015 la sentenza per la vicenda del canile di Cremona, iniziata quasi dieci anni fa. Ecco le condanne. A febbraio dello scorso anno anche  la dott.ssa Rosalba Matassa, del Ministero della Salute aveva denunciato irregolarità (239 flaconi del farmaco eutanasico TANAX). La magistratura si è pronunciata anche nei riguardi della veterinaria dell’Azienda Sanitaria, dott.ssa Michela Butturini, assolta. Dalla vicenda era uscito, già nel 2012 con un “non luogo a procedere”, il dott. Aldo Vezzoni (link), veterinario cremonese.


Scrivi un commento