Comunicazione Ministero della Salute. Influenza aviaria

Oggetto: Influenza aviaria a bassa patogenicità. Focolaio LPAI 2016. Elementi di informazione.

In riferimento all’oggetto si informa che, in data 6 aprile 2016, l’IZS delle Venezie sede del Centro di referenza nazionale per l’influenza aviaria ha confermato la positività per virus influenzale H5 LPAI su campioni prelevati, nell’ambito dell’attività routinaria di sorveglianza, in uno svezzatore ornamentale sito in Provincia di Pordenone, Regione Friuli Venezia Giulia.
Gli animali presenti nell’allevamento sono 189 (oche, pollame, tacchini, polli, faraone, pavoni e anatre) e non presentano segni clinici di malattia.
In conformità a quanto prescritto dalla normativa vigente, D.L.vo n. 9/2010, i Servizi veterinari competenti hanno adottato i provvedimenti sanitari previsti, in particolare il sequestro dell’allevamento, l’istituzione di una zona di restrizione di 1 Km di raggio, nel quale non sono presenti allevamenti industriali, e l’abbattimento e distruzione in tempi rapidi dei volatili presenti.
Seguiranno ulteriori aggiornamenti qualora disponibili.
Cordiali saluti.
IL DIRETTORE GENERALE
f.to dott. Silvio Borrello*


Scrivi un commento