Silvio Borrello a capo della Sanità Veterinaria

Il dott. Silvio Borrello, medico veterinario, è stato nominato Chief veterinary officer al Ministero della Salute,
Al direttore generale della Sanità animale e dei Farmaci veterinari le funzioni di Capo dei servizi veterinari italiani: coordinerà i rapporti con le organizzazioni internazionali, tra cui Oms, Fao, Oie e Unione Europea.

Il Ministro della salute, Beatrice Lorenzin, ha conferito al Direttore Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari del Ministero, Silvio Borrello, le funzioni di Capo dei Servizi Veterinari italiani (Chief Veterinary Officer – CVO).

Al CVO spetta il compito di garantire il coordinamento dei rapporti internazionali con l’Organizzazione Mondiale della Sanità Animale (OIE), con L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO), con l’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO), con l’Unione Europea e le altre organizzazioni Internazionali.

Il Direttore Borrello svolgerà le funzioni di CVO a partire da oggi, 1° settembre 2017.

(Fonte: Ministero della Salute)


Scrivi un commento