Proposta SIVeLP per la riforma del nostro ente pensionistico

In occasione della riunione ENPAV di Verona del 15 maggio u.s. il SIVeLP ha portato all’attenzione dell’On.Gianni Mancuso e degli astanti, alcuni punti di proposta per la riforma del nostro ente pensionistico.
Per la prima volta nella storia della veterinaria, abbiamo a che fare con dei buiatri pensionati. …

“Alle mie rimostranze sul fatto che (i veterinari n.d.a.) sono dei laureati ed abilitati alla professione alla stessa stregua degli “anestesisti”, ovvero dei suoi colleghi, il Prof. Vincenti ha detto che non li considera tali, ed ha fatto un esempio incredibile “l’avvocato non chiama il ferroviere collega”…!