ANAGRAFE DEGLI EQUIDI

Dal Mipaaf al MinSal senza che nulla cambi…

 

Il passaggio della gestione dell’Anagrafe degli equidi dal Ministero delle Politiche Agricole a quello della Salute potrebbe segnare un nuovo punto a favore delle logiche di potere contro quelle di servizio?

Un’analisi lucida e tranchant quella del collega Dr. Corrado Colombo pubblicata sul n° 1030 di “La Settimana Veterinaria” e liberamente scaricabile qui sul recente passaggio della gestione dell’Anagrafe degli Equidi al Ministero della Salute: Pag. 24 de “La SV” n° 1030 del 13/12/2017

 


Scrivi un commento